•   TELEFONO:
  • +39 340 2712663                           
  • +39 338 7461372 
                                                                     




                 Per Preventivi o Info

Conversione

conversione da chiave doppia mappa a cilindro europeo


Aggiornate la serratura di casa con le proposte innovative della Asso Chiave di Sarzana.
Oggi, in meno di sei minuti e con utensili molto silenziosi, il “ladro professionista” può agevolmente manipolare e aprire qualsiasi serratura con chiave a doppia mappa, famosa, ma di tecnologia sorpassata perché fin dagli anni Settanta prodotta e installata su tutte le porte blindate e le casseforti, a cominciare dalla fabbricazione dei primi prototipi.
Nel corso dei decenni, gli esperti del settore meccanico delle serrature, con l’intento di agevolare il lavoro dei tecnici autorizzati nel prestare servizio di apertura di porte e serrature, hanno avuto modo di analizzare approfonditamente la meccanica e i punti deboli delle storiche chiusure dalla nota chiave a gambo lungo dentata sui due lati.

Lo studio di progetti e la produzione in continuo perfezionamento di strumenti oggi chiamati “quick opener”, grimaldelli speciali acquistabili senza alcuna licenza da qualsiasi artigiano in possesso di partita IVA, permette a ogni potenziale malintenzionato di accedere all’acquisto e usufruire di questa attrezzatura per l’apertura tecnica senza scasso di serrature a tecnologia doppia mappa.

INCREMENTARE LA SICUREZZA DI PORTE E SERRAMENTI

Incrementando la sicurezza della porta e dei serramenti esistenti, senza necessariamente sostituirli, facendo installare serrature resistenti alle effrazioni, alle manipolazioni e meccanicamente più affidabili e durature di quelle di vecchia tecnologia. Queste moderne ed evolute chiusure, rappresentate dai maggiori marchi sul mercato e vendute dall’azienda Asso Chiave di Sarzana, uniscono due grandi vantaggi: la versatilità dello storico brevetto del cilindro “blocchetto” Yale (nome in onore del suo inventore Linus Yale Senior) oggi evoluto nella sagoma a fungo del cilindro a profilo europeo; l’alta qualità e resistenza dei metalli impiegati per la costruzione degli stessi e delle serrature predisposte al loro utilizzo. La modifica più importante viene apportata alla porta blindata e consiste nel rimuovere la vecchia serratura con chiave a mappa, adattando quella nuova a profilo europeo, caratterizzata dalla forma e dalla foratura identiche a quella obsoleta.

Questa applicazione comporta comunque la lavorazione per mezzo di trapani e frese dello strato di lamiera interno ed esterno, al fine di applicare il passaggio del cilindro e della sua protezione esterna in acciaio anti trapano. I tre componenti fondamentali che caratterizzano il livello di sicurezza di questa modifica sono:
  •  il blocco della serratura a profilo europeo: che deve essere di marca certificata e possibilmente con funzionamento a ingranaggi e rinforzo sul carrello di trascinamento dei chiavistelli. Esiste anche una soluzione predisposta al doppio cilindro per poter gestire l’apertura con più versatilità, il caso più frequente è quello legato al prestito di chiavi ai familiari, alla domestica o agli ospiti occasionali;
  • il cilindro a profilo europeo: che deve avere requisiti anti spezzamento, anti manipolazione e anti trapanatura previsti per legge CE e UNI, certificazione che è riportata sulla confezione e sul corpo metallico del cilindro con una incisione (fra le più note SKG e BKP). Di grande utilità la richiesta di modelli accompagnati da tessera di proprietà, senza la quale il centro di ferramenta specializzato, per ragioni legali e contrattuali con le aziende, non può autorizzare i duplicati delle chiavi;
  • la borchia di copertura esterna, chiamata defender, che ha un ruolo fondamentale per proteggere il cilindro da attacchi con trapano, leve e pinze. Da preferire, tra i defender, i modelli più costosi in acciaio temperato rispetto a quelli più commerciali ed economici in lega di zinco.

CONVERSIONE DA CHIAVE A POMPA A CHIAVE piatta punzonata protetta da security card

Per chi possiede questo sistema a chiave, o simile, detto "a pompa", per migliorare la sicurezza della propria serratura suggeriamo di aggiornarla al nuovo cilindro europeo (vedi foto) con chiave punzonata a duplicazione controllata da carta di proprietà T200 TITAN. Per informazioni e preventivi gratuiti, non esitate a contattarci. Asso Chiave di Sarzana vende e installa cilindri europei e defender Cisa, Kaba, Disec, ottimi prodotti dall'eccellente rapporto qualità-prezzo presenti sul mercato attuale delle serrature a profilo europeo. I migliori articoli a disposizione e una corretta procedura di montaggio da parte dell’installatore esperto fanno della lavorazione di conversione una pratica di nicchia per i fabbri installatori di serrature.

Del resto, come in tutti i mestieri legati all’artigianato, l’esperienza, la selezione e la proposta di ottime materie prime, la capacità di ingegnarsi, il risultato finale e l’assistenza post-vendita giustificano un impegno economico che permette in ogni caso di far risparmiare al cliente dal 60 al 70% del costo effettivo di una nuova porta blindata di media sicurezza. Oggi le grandi distribuzioni propongono, senza badare alle certificazioni, porte semi-blindate dagli stessi costi con i quali la nostra azienda interviene per realizzare una modifica su una porta esistente, mentre le porte blindate artigianali realizzate sullo stile e il metodo artigianale degli anni Novanta (dai costi almeno quadruplicati) conservano una struttura eccellente “curata nel minimo dettaglio”, che ne giustifica la possibilità di unire solidità, affidabilità e quindi possibilità e convenienza all’aggiornamento.

Nell’epoca industriale moderna che attualmente stiamo vivendo, dove vige la regola della produzione in serie, il costo di una porta altrettanto robusta e con chiusure certificate può variare dai 1.500 ai 2.000 €, rispettivamente 1/3 o 1/4 dell’importo che vi chiediamo per realizzare la conversione da "doppia mappa" a "cilindro europeo" e la manutenzione meccanica di quella esistente. Ciò che farà molto piacere al cliente, grazie a questa nuova predisposizione, sarà poter acquistare un nuovo cilindro e sostituirlo senza l’intervento di nessun tecnico. Le ragioni possono essere molte: a dover cambiare urgentemente le chiavi, come ad esempio dopo averle smarrite. Le chiavi si prestano, si dimenticano, si perdono e si rubano. Asso Chiave di Sarzana, inclusa nel prezzo della modifica, esegue un’accurata pulizia e revisione interna degli elementi meccanici quali aste, deviatori di chiusura e registri delle cerniere. Vengono scelti e sostituiti tutti i complementi per l’utilizzo della porta, maniglie, pomoli, mostrine e accessori.
Per chiedere informazioni o un preventivo gratuito non esitate a contattarci
CONTATTATECI
Share by: